Termini e condizioni

1. Disposizioni generali

1.1. I presenti termini e condizioni saranno applicabili a tutte le offerte e contratti di vendita, consegna e assistenza conclusi o da concludere da parte di Sakura Finetek Europe B.V. ("Sakura") e qualunque acquirente, ossia soprattutto, ma non limitatamente a, un rivenditore/distributore (una parte che (ri)vende beni o servizi Sakura a terzi a proprio nome e a proprio rischio e per proprio conto) e/o utente finale (qualunque acquirente a cui Sakura vende o consegna direttamente beni, ossia non un acquirente a cui un rivenditore/distributore ha venduto o consegnato un bene o servizio) di seguito, collettivamente, "Acquirente", e a tutti gli altri rapporti giuridici tra le parti.

2. Ordini e contratti

2.1. Qualunque offerta o impegno orale vincolerà Sakura solo in seguito e nella misura in cui Sakura ne dia conferma per iscritto. Tutte le offerte di Sakura, in qualunque forma vengano effettuate, non saranno vincolanti salvo diversamente specificato per iscritto.
2.2 Sakura ha il diritto di accettare o rifiutare ordini di un Acquirente a propria esclusiva discrezione. Un contratto si riterrà stipulato dopo la conferma da parte di Sakura di un ordine effettuato da un Acquirente, o dopo l'avvenuto avvio dell'esecuzione di tale ordine.
2.3. Nel caso in cui un contratto venga stipulato tramite posta elettronica o tramite altri mezzi di comunicazione elettronica (ad esempio tramite il sistema ERP di Sakura), tale messaggio di posta elettronica o dichiarazione effettuata tramite altri mezzi di comunicazione elettronica è ritenuto pari a una dichiarazione scritta e varrà il principio che, fatte salve le disposizioni dell'Articolo 2.2, un contratto può essere stipulato senza che Sakura debba ottemperare a nessuna condizione prevista dalla legge per quanto riguarda le comunicazioni elettroniche e/o la stipulazione di contratti tramite mezzi elettronici (incluso ma non limitato al fatto che le parti concordano che le disposizioni degli art. 227b e 227c del Libro 6 del Codice civile olandese non si applicano).
2.4. Sakura ha il diritto in ogni momento di effettuare rettifiche dei prodotti da consegnare (design e modello) al fine di migliorarli o in ottemperanza alle normative governative.
2.5. L'Acquirente ha il diritto di annullare un ordine solo dopo l'avvenuta ricezione del consenso scritto da parte di Sakura, consenso che può essere soggetto alle condizioni ritenute appropriate da Sakura.
2.6. Se Sakura, ai sensi di legge, è soggetta all'obbligo, diverso da quello risultante da un comportamento improprio, di ritirare i beni venduti, l'Acquirente dovrà corrispondere a Sakura tutti i costi relativi al ritiro di tali beni.

3. Prezzi

3.1. Salvo diverso accordo scritto, i prezzi applicabili vengono applicati al momento della consegna in base ai termini di consegna stabiliti nell'Articolo 4 e vengono quotati in conformità con i pertinenti Incoterms come indicato nell'Articolo 4.1, esclusi IVA e tutti gli altri costi, da determinare in base ai presenti termini e condizioni. Salvo diverso accordo scritto, tutti i pagamenti devono essere effettuati in euro.
3.2. Sakura ha il diritto di modificare i prezzi concordati in caso di aumenti di fattori determinanti per il prezzo come fluttuazioni di tassi di cambio, materie prime, costi di manodopera o in caso di misure governative, purché tali aumenti o misure avvengano dopo la stipulazione del contratto ma prima della consegna.
3.3. Tutte le immagini e le specifiche dei prodotti in cataloghi, listini prezzi, pubblicità, etc. sono da considerarsi rappresentazioni approssimative, a meno che Sakura non dichiari esplicitamente il contrario per iscritto in merito a una consegna specifica.
3.4. Sakura ha il diritto di addebitare i costi di imballaggio separatamente. L'imballaggio non sarà ritirato. Tuttavia, se Sakura dovesse essere obbligata dalla legge o da qualunque altra normativa al ritiro dell'imballaggio, qualunque costo relativo al ritiro o allo smaltimento dell'imballaggio sarà a carico dell'Acquirente.

4. Consegna

4.1. Salvo diverso accordo scritto, la consegna sarà effettuata (i) in caso di distributore con FCA e (ii) in caso di utente finale con Incoterms DDP 2010 o, se pertinente, con una versione più recente di Incoterms. L'Acquirente avrà l'obbligo di accettare la consegna dei beni a prima richiesta da parte di Sakura.
4.1.1. Si applicheranno spese aggiuntive di € 500 (per ordini inferiori a € 5.000) per i distributori e € 50 (per ordini inferiori a € 600) per gli utenti finali.
4.1.2 Si applicheranno spese di gestione aggiuntive per Asseverazione, Certificazione (Camera di Commercio/Ambasciata) o ordini RUSH.
4.2. Qualunque tempistica di consegna indicata da Sakura è da considerarsi indicativa, salvo disposizioni contrarie concordate esplicitamente per iscritto dalle parti. In caso di ritardo nella consegna, è necessario segnalare l'inadempienza di Sakura per iscritto, dopo di che sarà concesso a Sakura un tempo ragionevole di almeno quattordici (14) giorni lavorativi dalla data di ricezione della notifica per ottemperare ai propri obblighi. In caso di superamento di tale termine, l'Acquirente avrà il diritto di sciogliere il contratto o la parte del contratto riguardante esclusivamente i beni non consegnati. In tal caso, Sakura non sarà tenuta al pagamento di danni, a meno che tali danni non derivino da grave negligenza o colpa grave da parte della gestione esecutiva di Sakura.
4.3. Sakura consegnerà i beni disponibili in magazzino e, se possibile, con una scadenza minima di 6 mesi. I beni esauriti saranno consegnati "in ritardo"; i prodotti dovuti in ritardo saranno consegnati non appena i beni saranno riforniti al fine di completare l'ordine.
4.4. L'Acquirente avrà l'obbligo di accettare la consegna dei beni a prima richiesta da parte di Sakura. Se l'Acquirente non accetta la consegna, l'Acquirente sarà responsabile di tutti i costi e danni risultanti, compresi ma non limitatamente ai costi di deposito e riconsegna dei beni.

5. Pagamento

5.1. Salvo diverso accordo scritto, l'Acquirente corrisponderà il prezzo totale di acquisto, o il saldo restante in caso di pagamento anticipato, entro trenta (30) giorni a decorrere dalla data di fatturazione, a discrezione di Sakura, tramite bonifico o deposito su un conto indicato da Sakura, senza detrazioni, sconti o compensazioni. L'invio di un reclamo non sospende l'obbligo di pagamento dell'Acquirente.
5.2. Se l'Acquirente non effettua il pagamento entro trenta (30) giorni dalla data di fatturazione, l'Acquirente diverrà inadempiente e tutte le richieste di Sakura diverranno pienamente esigibili e pagabili immediatamente. In tal caso, Sakura avrà inoltre diritto al tasso di compensazione della Banca Centrale Europea del +7% per quanto riguarda l'importo dovuto fino alla data del pagamento completo. L'importo soggetto a tale interesse contrattuale sarà, se necessario, calcolato alla fine di ogni anno e aumentato in base all'interesse dovuto nel corso di tale anno.
5.3. In caso di pagamento scaduto, Sakura avrà diritto al risarcimento di tutte le spese giudiziarie aggiuntive, comprese ma non limitatamente a tutte le spese per l'invio di solleciti, uno o più avvisi di inadempienza o avvisi esattoriali; tali spese giudiziarie aggiuntive ammonteranno almeno al quindici percento (15%) dell'importo totale da corrispondere, soggetto a un minimo di € 500.
5.4. Sakura ha il diritto di esigere dall'Acquirente il pagamento anticipato di una cifra determinata a discrezione di Sakura prima di iniziare l'esecuzione di un ordine o commissione.
5.5. Nel caso in cui i procedimenti legali di Sakura contro l'Acquirente vadano totalmente o in larga parte a buon fine, l'Acquirente sarà obbligato a corrispondere tutte le spese sostenute da Sakura relativamente a tali procedimenti, anche nel caso in cui tali spese dovessero superare il risarcimento stabilito dal tribunale. Sakura ha il diritto di avvalersi della presente clausola indipendentemente dal fatto che l'Acquirente abbia fatto ricorso in appello contro la sentenza presso la Corte di appello o la Corte suprema.

6. Riserva di proprietà

6.1. Sakura conserverà la proprietà delle merci consegnate e da consegnare all'Acquirente fino al ricevimento del pagamento completo di tutti gli importi di acquisto relativi a un contratto in base al quale Sakura consegna le merci all'Acquirente, e tratterrà anche qualunque importo dovuto dall'Acquirente relativo al lavoro eseguito da Sakura in relazione a tale contratto e qualunque credito per inadempienze nell'esecuzione di tale contratto da parte dell'Acquirente.
6.2. L'Acquirente sarà obbligato a conservare con la dovuta cura i beni consegnati soggetti al principio di riserva della proprietà, assicurandosi che siano riconoscibili come proprietà di Sakura. Avrà inoltre l'obbligo di assicurare tali beni contro, tra le altre cose, furto, incendio e danni causati dall’acqua. L'Acquirente presenterà a Sakura qualunque reclamo relativo alle politiche assicurative alla prima richiesta da parte di Sakura, come ulteriore sicurezza riguardo alle richieste di Sakura nei confronti dell'Acquirente.
6.3. Nel caso in cui l'Acquirente non adempia gli obblighi nei confronti di Sakura, o nel caso in cui Sakura abbia motivi fondati per ritenere che l'Acquirente non adempirà i propri obblighi, Sakura avrà il diritto di recuperare i beni consegnati con riserva della proprietà o di rientrarne in possesso, anche nel caso in cui tali beni dovessero essere rimossi. L'Acquirente collaborerà di conseguenza. Le spese di recupero saranno a carico dell'Acquirente, fatto salvo il diritto di Sakura di richiedere ulteriori danni.

7. Installazione

7.1. Se l'Acquirente è un utente finale
7.1.1. se concordato per iscritto, Sakura installerà i beni pronti per l'uso presso l'indirizzo indicato dall'Acquirente. Tutte le spese relative all'installazione pronta per l'uso saranno a carico dell'Acquirente, salvo diverso accordo scritto tra le parti.
7.1.2. Se necessario, l'Acquirente sarà responsabile della predisposizione per tempo dei sistemi elettrici e dei cavi/tubi richiesti in loco, dei beni al fine di garantire a Sakura la possibilità di operare i propri servizi nei tempi stabiliti; l'Acquirente dovrà inoltre garantire la fornitura elettrica.
7.1.3. L'Acquirente informerà Sakura di qualunque circostanza che potrebbe essere rilevante in merito alla consegna e/o installazione dei beni. Sakura parte dal presupposto che non incontrerà nessuna circostanza relativa ai locali dell'Acquirente o della terza parte designata che potrebbe ostacolare l'installazione dei beni. Qualunque spesa relativa a tali ostacoli sarà a carico dell'Acquirente.
7.2. Se l'Acquirente è un distributore
7.2.1. Installazione e spese relative alla messa in funzione saranno a carico dell'Acquirente. L'Acquirente ha il diritto di eseguire l'installazione solamente dopo aver completato la formazione richiesta da Sakura. Salvo accordi diversi, il distributore è tenuto a corrispondere a Sakura i prezzi di listino applicabili, periodicamente modificati, per la formazione, oltre a eventuali spese vive e all'IVA.
7.2.2. Se richiesto e concordato tra Sakura e il distributore, su richiesta dell'Acquirente, Sakura può eseguire l'installazione in loco per l'utente finale del distributore. Salvo accordi diversi, il distributore è tenuto a corrispondere a Sakura i prezzi di listino applicabili, periodicamente modificati, per la prestazione di questo servizio, oltre a eventuali spese vive e all'IVA.

8. Proprietà intellettuale e software

8.1. Sakura garantisce all'utente finale dei rispettivi beni il diritto non esclusivo e non trasferibile di utilizzo di programmi, software e altri diritti di proprietà intellettuale relativi ai beni consegnati, soggetti ai presenti termini e condizioni. Tutti i diritti d'autore e altri diritti sui programmi rimangono di Sakura. I programmi non devono essere accessibili a terzi e non possono essere copiati, fatta eccezione per la creazione di una copia di backup o dietro previa autorizzazione scritta da parte di Sakura.

9. Forza maggiore

9.1. Se Sakura non adempie i propri obblighi contrattuali per un evento di forza maggiore, non sarà perseguibile. Nella misura in cui la circostanza che rende l'esecuzione impossibile non sia di natura permanente, gli obblighi di Sakura sono da considerarsi sospesi. Nel caso in cui il periodo durante il quale l'esecuzione non sia possibile per cause di forza maggiore superi i tre (3) mesi o si prevede superi i tre (3) mesi, entrambe le parti avranno il diritto di annullare il contratto, senza alcun obbligo di pagare i danni che ne potrebbero derivare.
9.2. Nel caso in cui al momento dell'insorgere della situazione di forza maggiore Sakura abbia già adempiuto parzialmente i propri obblighi, o nel caso in cui sia in grado di adempiere solo in parte ai propri obblighi, avrà il diritto di fatturare separatamente la parte già fornita o la parte che può ancora essere fornita e l'Acquirente avrà l'obbligo di saldare tale fattura come se riguardasse un contratto separato.
9.3. Una situazione di forza maggiore riguardante Sakura ai sensi del presente articolo sarà considerata sopraggiunta in caso di, tra gli altri, scioperi, carenza di materie prime, ritardo, problemi di trasporto, guerra o minaccia di guerra, mobilitazione completa o parziale, rivolte, sabotaggio, alluvioni, incendio o altre forme di distruzione all'interno dell'azienda Sakura, serrate e azioni sindacali, guasti a macchinari o strumenti o altri guasti all'interno dell'azienda Sakura. Una situazione di forza maggiore è da ritenersi avvenuta per quanto riguarda Sakura anche nel caso in cui uno o più degli eventi sopra descritti si presenti nelle aziende dei fornitori di Sakura e Sakura non possa o non abbia potuto adempiere i propri obblighi, o non possa o non abbia potuto adempierli per tempo, come conseguenza.

10. Garanzia

10.1. Sakura garantisce all'Acquirente che le merci nuove fornite non presenteranno difetti per il periodo indicato come di seguito riportato:
a) Nel caso in cui i beni forniti siano "strumenti": i) se l'Acquirente è un distributore, 24 mesi a partire dalla data di consegna da parte di Sakura al distributore secondo i termini di consegna stabiliti nell'Articolo 4.1 o, se la consegna è rimandata a causa di un atto od omissione da parte dell'Acquirente, a partire dal giorno in cui la consegna avrebbe dovuto essere effettuata oppure ii) se l'Acquirente è un utente finale, 12 mesi a partire dalla data di installazione presso l'utente finale.
b) Nel caso in cui i beni forniti siano "pezzi di ricambio": i) se l'Acquirente è un distributore, 6 mesi a partire dalla data di consegna da parte di Sakura al distributore secondo i termini di consegna stabiliti nell'Articolo 4.1 o, se la consegna è rimandata a causa di un atto od omissione da parte dell'Acquirente, a partire dal giorno in cui la consegna avrebbe dovuto essere effettuata oppure ii) se l'Acquirente è un utente finale, 3 mesi a partire dalla data di installazione presso l'utente finale.
c) Nel caso in cui i beni forniti siano "materiali di consumo" (prodotti monouso): 6 mesi a partire dalla data di consegna all'Acquirente secondo i termini di consegna stabiliti nell'Articolo 4.1.
10.2. La garanzia enunciata nell'Articolo 10.1 decade nel caso in cui:
a) il Bene non viene utilizzato secondo l'uso previsto e violando le istruzioni fornite da Sakura;
b) una terza parte non incaricata da Sakura sostituisca o ripari il Bene o qualunque sua parte;
c) l'utente finale venda il bene durante il periodo di garanzia oppure
d) il difetto sia la conseguenza di una rottura e/o di un danno esterno.
10.3. I summenzionati Articoli 10.1 e 10.2 non pregiudicano gli Articoli 12.1 e 12.3 dei presenti Termini e condizioni generali.

11. Servizi tecnici

11.1. Nel caso in cui i beni forniti siano "strumenti" e una volta scaduto il periodo di garanzia, Sakura offra all'Acquirente alcuni servizi tecnici riguardanti tali beni:
11.1.1. se l'Acquirente è un utente finale,
a) su richiesta dell'Acquirente, Sakura fornirà servizi tecnici per lo strumento ("Servizio tecnico"). Sakura può fornire il Servizio tecnico attraverso un contratto di manutenzione separato con termini e condizioni specifici preconcordati ("Contratto di manutenzione") o può fornire il Servizio tecnico su chiamata nel caso in cui l'Acquirente scelga di non sottoscrivere il Contratto di manutenzione con Sakura. Nel caso di un Contratto di manutenzione, Sakura addebiterà il Servizio tecnico all'Acquirente in base ai prezzi applicabili concordati nel Contratto di manutenzione. In caso di servizio a chiamata, Sakura addebiterà i Servizi tecnici in base al tempo impiegato moltiplicato per la tariffa oraria del tecnico Sakura e i costi di materiali e parti di ricambio utilizzati da listino prezzi, più spese vive e IVA.
b) Se tra Sakura e l'Acquirente è stato sottoscritto un Contratto di manutenzione riguardante i Servizi tecnici (ad es. manutenzione preventiva e correttiva) di uno o più beni di Sakura (cioè sistemi o strumenti Sakura) come definito nel Contratto di manutenzione, o se un bene è coperto da garanzia in base al contratto di acquisto con il quale il bene è stato venduto, il Servizio tecnico fornito da Sakura rispetterà i termini e le condizioni indicati rispettivamente nel Contratto di manutenzione e nella garanzia relativa a tale contratto, se applicabile.
11.1.2. se l'Acquirente è un distributore,
a) l'Acquirente è responsabile dell'offerta dei Servizi tecnici nel proprio territorio. L'Acquirente ha il diritto di fornire i Servizi tecnici esclusivamente dopo aver completato la formazione richiesta in Sakura. Salvo accordi diversi, il distributore è tenuto a corrispondere a Sakura i prezzi di listino applicabili per la formazione, oltre a eventuali spese vive e all'IVA. Inoltre, l'Acquirente è responsabile a proprio carico di: i) rispettare le linee guida di assistenza descritte nelle indicazioni di assistenza di Sakura e nei documenti di lancio del prodotto, ii) garantire la disponibilità locale di pezzi di ricambio per fornire i Servizi tecnici e iii) effettuare gli aggiornamenti obbligatori sul territorio.
b) Se richiesto e concordato tra Sakura e il distributore, dietro richiesta dell'Acquirente, Sakura può fornire i Servizi tecnici in loco all'utente finale del distributore. Salvo accordi diversi, il distributore deve corrispondere a Sakura il tempo impiegato moltiplicato per la tariffa oraria del tecnico specializzato di Sakura e il costo di materiali e parti di ricambio da listino prezzi, più le spese vive e l'IVA, in relazione ai beni forniti, soggetti ai presenti termini e condizioni. Tutti i diritti d'autore e altri diritti sui programmi rimangono di Sakura. I programmi non devono essere accessibili a terzi e non possono essere copiati, fatta eccezione per la creazione di una copia di backup o dietro previa autorizzazione scritta da parte di Sakura.

12. Applicazione e altri servizi

12.1. Sakura può offrire all'Acquirente l'esecuzione di alcuni servizi di applicazione o altri servizi ("Applicazioni o altri servizi"):
12.1.1. Se l'Acquirente è un utente finale, l'Acquirente può richiedere a Sakura l'esecuzione di Applicazioni o altri servizi periodicamente o a chiamata. Salvo accordi diversi, Applicazioni o altri servizi sono eseguiti a carico dell'Acquirente. Il costo comprenderà il tempo impiegato dallo specialista di applicazione Sakura, o da altro dipendente Sakura, moltiplicato per la tariffa oraria più le spese vive e l'IVA.
12.1.2. Nel caso in cui l'Acquirente sia un distributore,
a) l'Acquirente è responsabile dell'offerta di Applicazioni o altri servizi sul proprio territorio. L'Acquirente ha il diritto di fornire Applicazioni o altri servizi esclusivamente dopo aver completato la formazione richiesta da Sakura. Salvo accordi diversi, il distributore deve corrispondere a Sakura il prezzo di listino applicabile per la formazione, più le spese vive e l'IVA.
b) Se richiesto e concordato tra Sakura e il distributore, dietro richiesta dell'Acquirente, Sakura può fornire Applicazioni o altri servizi in loco all'utente finale del distributore. Salvo accordi diversi, Applicazioni o altri servizi sono eseguiti a carico dell'Acquirente. Il costo comprenderà il tempo impiegato dallo specialista di applicazione Sakura, o da altro dipendente Sakura, moltiplicato per la tariffa oraria più le spese vive e l'IVA.

13. Ispezione, reclami e vigilanza

13.1. I beni consegnati devono essere controllati dall'Acquirente al momento della consegna per quanto riguarda quantità e difetti visibili ed eventuali mancanze o difetti visibili devono essere comunicati a Sakura subito dopo la consegna. L'Acquirente è tenuto a segnalare difetti non visibili alla consegna entro 48 ore dal rilevamento, e comunque entro 48 ore dal momento in cui l'Acquirente ha ragionevolmente potuto rilevarli. La possibilità di poter presentare un reclamo decadrà nel caso in cui il difetto in questione possa essere attribuito all'Acquirente.
13.2. L'Acquirente avrà l'obbligo di eseguire l'ispezione con la dovuta cura, o di far eseguire tale ispezione con la dovuta cura da parte del trasportatore o da terzi. L'Acquirente si assume il rischio di ispezionare i beni con controlli casuali e non si appellerà al fatto di non aver individuato un difetto visibile che avrebbe potuto essere individuato alla consegna perché non ha ispezionato (o la terza parte incaricata non ha ispezionato) l'intera spedizione.
13.3. Se l'Acquirente è un distributore, vale quanto segue. Nel caso in cui un reclamo sia fondato, Sakura avrà l'obbligo, a propria discrezione, di riparare il difetto, di sostituire il bene in questione o di accreditare o rimborsare l'importo addebitato relativo al Bene difettoso completamente o parzialmente, secondo il proprio ragionevole giudizio e alle seguenti condizioni:
13.3.1. Qualunque richiesta da parte di un utente finale in merito a beni difettosi deve essere immediatamente comunicata al locale Reparto assistenza prodotto di Sakura o al distributore locale.
13.3.2. Qualunque richiesta da parte di un distributore in merito a beni difettosi deve essere immediatamente comunicata al Reparto assistenza prodotto di Sakura Finetek Europe B.V. (support@sakura.eu) attraverso un Modulo di reclamo prodotto, modulo che dovrà accompagnare tutti i resi di beni difettosi.
13.3.3. Beni resi e/o difettosi saranno accettati solo dopo l'ottenimento di un Numero di autorizzazione reso ("RAN").
13.3.4. I beni sono stati acquistati direttamente da Sakura o da un distributore autorizzato.
13.4. Qualunque richiesta di pagamento di un importo in denaro e/o di riparazione per il Bene in questione e/o sostituzione del Bene e/o fornitura di parti mancanti, su qualunque base, così come qualunque diritto di sciogliere il contratto decadrà non prima di quanto segue: a) dopo una segnalazione in ritardo in base all'Articolo 11.1 o b) 12 mesi dalla data di consegna.
13.5. Vigilanza.
L'Acquirente è responsabile di garantire che qualunque malfunzionamento o deterioramento delle caratteristiche e/o nelle prestazioni di un dispositivo, così come qualunque errore di etichettatura o nelle istruzioni per l'uso che, direttamente o indirettamente, potrebbe o hanno potuto portare al decesso di un paziente, utente o altra persona o a un grave peggioramento dello stato di salute, venga immediatamente comunicato al Reparto di assistenza prodotto di Sakura Finetek Europe B.V. (support@sakura.eu). Un grave peggioramento delle condizioni di salute è da intendersi come un incidente che mette a repentaglio la vita o che porta a una disabilità permanente di una funzione corporea o a un danno permanente della struttura del corpo o che richiede un intervento medico o chirurgico per prevenire tale condizione.

14. Responsabilità

14.1. Qualsiasi responsabilità di Sakura sulla base di un'inadempienza imputabile alle offerte e ai contratti di cui all'Articolo 1.1 sarà limitata dalle disposizioni di cui all'Articolo 11.3. Tali disposizioni rappresentano l'unico rimedio per l'Acquirente.
14.2. Sakura declina qualsiasi responsabilità per quanto riguarda danni conseguenti o correlati a errori o omissioni commessi in base a consigli dati, e declina qualsiasi responsabilità per quanto riguarda danni conseguenti o correlati a errori o omissioni commessi durante l'applicazione delle istruzioni fornite.
14.3. Sakura declina qualsiasi responsabilità per quanto riguarda danni conseguenti o correlati a servizi (di installazione) eseguiti da Sakura.
14.4. Sakura non sarà responsabile, indipendentemente dal fondamento giuridico del reclamo dell'Acquirente, relativamente a qualunque danno, diretto o indiretto, o conseguente come, tra gli altri, perdite dovute a ritardi, perdita di profitti e sanzioni pattuite dall'Acquirente.
14.5. Le suddette restrizioni in merito alla responsabilità non saranno applicabili nel caso in cui il danno sia conseguenza di grave negligenza o colpa grave da parte della gestione esecutiva di Sakura.
14.6. L'Acquirente assicurerà Sakura contro qualsiasi reclamo da parte di terzi relativamente a beni forniti e/o servizi prestati da Sakura.

15. Sospensione e scioglimento

15.1. Fatti salvi i diritti di Sakura in base ai presenti termini e condizioni o ai sensi della legge, Sakura ha in ogni caso il diritto di sospendere l'esecuzione (futura) o di sciogliere qualunque contratto concluso con l'Acquirente, in tutto o in parte, se (i) qualunque bene messo a disposizione da Sakura per l'Acquirente è soggetto a sequestro, (ii) all'Acquirente viene concessa una sospensione dei pagamenti o viene dichiarato fallito, (iii) qualunque permesso o licenza richiesti per l'esecuzione del contratto viene revocato, (iv) l'Acquirente non adempie a uno o più obblighi derivanti dal contratto con Sakura, (v) Sakura ha motivi fondati per credere che l'Acquirente sia o sarà incapace di adempiere i propri obblighi derivanti dal contratto, o (vi) l'Acquirente cessa la propria attività o se un cambiamento sopraggiunge nel controllo di tale attività. Qualunque diritto dell'Acquirente di sospendere l'esecuzione è qui escluso.

16. Permessi

16.1. Se applicabile, l'Acquirente otterrà e manterrà i permessi e le garanzie necessari al rispetto di tutte le leggi e i regolamenti pertinenti in merito ai beni acquistati.

17. Legge applicabile e risoluzione delle controversie

17.1. Tutte le offerte e i contratti di cui all'Articolo 1.1 saranno regolati dalla legge olandese. La Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale di merci ("CISG") non risulta applicabile.
17.2. Nel caso in cui l'Acquirente sia domiciliato in uno Stato membro dell'Unione europea o in Norvegia, Svizzera o Islanda nel momento in cui i procedimenti vengono avviati, tutte le controversie relative a offerte e contratti di cui all'Articolo 1.1 saranno regolate dal tribunale competente di Amsterdam, Paesi Bassi. Quanto detto non pregiudicherà il diritto di Sakura di sottoporre una controversia al tribunale che sarebbe competente in assenza di tale disposizione. Nel caso in cui l'Acquirente non sia domiciliato in uno Stato membro dell'Unione europea o in Norvegia, Svizzera o Islanda nel momento in cui i procedimenti vengono avviati, tutte le controversie relative a offerte e contratti di cui all'Articolo 1.1 saranno regolate in base ai regolamenti dell'Istituto Arbitrale Olandese (Nederlands Arbitrage Instituut, o NAI). L'arbitrato avrà luogo ad Amsterdam, Paesi Bassi. Il caso sarà sottoposto a tre arbitri che applicheranno la legge olandese e il procedimento arbitrale sarà condotto in olandese.

18. Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE)

18.1. Ai sensi della Direttiva 2012/19/CE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) e in base alla trasposizione della legislazione e/o dei regolamenti nazionali applicabili, periodicamente modificati, il finanziamento della gestione dei RAEE è trasferito dal produttore all'utente.
18.2. Salvo diverso accordo scritto tra Sakura Finetek Europe B.V. e l'Acquirente, l'Acquirente accetta tali oneri e pertanto:
a) Sarà responsabile del finanziamento di raccolta, trattamento, recupero, riciclo e smaltimento ecologico di (i) tutti i RAEE derivanti dai Prodotti e (ii) tutti i RAEE derivanti da prodotti già sul mercato laddove tali prodotti siano da sostituire con Prodotti e tali prodotti siano di tipologia equivalente o assolvano la stessa funzione dei Prodotti;
b) Rispetterà tutti gli obblighi aggiuntivi imposti all'utente dalle normative RAEE in virtù del fatto che l'Acquirente accetta la responsabilità stabilita nel presente Paragrafo 16.2.
18.3. Gli obblighi suddetti saranno trasmessi dagli acquirenti professionisti successivi all'utente finale dei RAEE, sempre sotto la responsabilità dell'Acquirente. L'inadempienza da parte dell'Acquirente degli obblighi può portare all'applicazione di sanzioni penali, in base a quanto stabilito dalla trasposizione della legislazione e/o dai regolamenti nazionali applicabili.

Address: Sakura Finetek Europe B.V.
Flemingweg 10A
2408 AV Alphen aan den Rijn
The Netherlands
Tel: +31 (0)88 592 00 00
Fax: +31 (0)88 592 00 01
Web: www.sakura.eu

Indirizzo di posta: Sakura Finetek Europe B.V.
P.O. Box 362
2400 AJ Alphen aan den Rijn
The Netherlands
Tel: +31 (0)88 592 00 00
Fax: +31 (0)88 592 00 01
Coordinate bancarie: Bank of Tokyo - Mitsubishi UFJ (MUFG)
Postbox 792
1000 AT Amsterdam
The Netherlands
Swift code: BOTKNL2X
IBAN: NL32BOTHK0635612283
Numero di conto: 63.56.12.283
Camera di Commercio: 28065449

VAT: NL 8032.73.769.B01

Sakura Finetek Europe B.V. – KvK 28065449
Sakura Finetek Austria GmbH - 417339 i
Sakura Finetek Belgium BVBA - RPR Antwerpen - 0886.911.184
Sakura Finetek Denmark ApS - CVR-NO 29599823
Sakura Finetek France SAS - 498 190 859 R.C.S. Lille
Sakura Finetek Germany GmbH - Ust-IF-Nr DE 242901860
Sakura Finetek Holland B.V. - Kvk 28114362
Sakura Finetek Ireland Ltd. - Company No 560987
Sakura Finetek Italia S.r.l. – P.I. C.F. e N° Iscr. Reg. Impr. VE 09667970967
Sakura Finetek Norway AS - 886 420 412
Sakura Finetek Portugal Lda. - RCRC de Lisboa no. 20170316 NIPC 514225475
Sakura Finetek Spain S.L. - Hoja B -496303 Tomo 45700 Folio 1 CIF B66898552
Sakura Finetek Sweden AB - 556859 —8857
Sakura Finetek UK Ltd. -Company No. 6484019

Aggiornato ilJune 29, 2018 © Sakura Finetek Europe B.V.


Please enter your details to access the catalogue list...